cassa integrativa colf e badanti

  • serena.venier
  • Avatar di serena.venier Offline Autore della discussione

cassa integrativa colf e badanti è stato creato da serena.venier

Posted 13 Anni 9 Mesi fa #1504
Volevo sapere se nel bollettino va esposto il valore per la cassa nel campo "c.ass" oppure no.
Nel vostro bollettino la include nel totale da versare.
Il mio caso: la sostituta della mia badante termina domani; posso portare in pagamento il bollettino per il 3 trimestre o ci sono ancora aggiornamenti?
Grazie.
da serena.venier
  • FRANCESCO 623-12C
  • Avatar di FRANCESCO   623-12C

Risposta da FRANCESCO 623-12C al topic Re:cassa integrativa colf e badanti

Posted 13 Anni 9 Mesi fa #1505
HO SPUNTATO LA CASSA MALATTIA NEI CONTROLLI AVANZATI DEL TRATTAMENTO ECONOMICO.
VORREI SAPERE SE E' ILLEGALE LA MANCATA ADESIONE ALLA CASSA MALATTIA
da FRANCESCO 623-12C

Risposta da Francesco_Pierobon al topic Re:cassa integrativa colf e badanti

Posted 13 Anni 9 Mesi fa #1506
A giorni saranno completate le modifiche al programma con l'inserimento degli importi (finora solo accantonati) nella casella c.ass.

Come in altri casi, se nella lettera di assunzione non viene citata l'applicazione del CCNL, il datore di lavoro non è iscritto ad alcuna delle associazioni che hanno stipulato il contratto e, in futuro, i giudici chiamati a giudicare la Cas.sa.Colf diranno che tale cassa sta nella parte normativa e non economica del contratto allora l'applicazione potrebbe anche non essere obbligatoria.

Per il momento tuttavia credo che il consiglio sia quello di uniformarsi... le conseguenze potrebbero essere che in caso di malattia o di una delle prestazioni erogate dalla cassa la colf le chieda al datore di lavoro anzichè alla cassa stessa!
da Francesco_Pierobon
  • Bruno Perin
  • Avatar di Bruno Perin

Risposta da Bruno Perin al topic Re:cassa integrativa colf e badanti

Posted 13 Anni 9 Mesi fa #1514
Mi scuso se intervengo ma, non avendo letto la risposta, mi permetto di dare un consiglio tecnito.
Nelle quattro forme esistenti per pagare i contributi previdenziali Inps troverete gli appositi spazi che indicano la scelta per la destinazione delle quote di assistenza contrattuale.
Nel caso specifico occorre inserire nel campo " C.ORG " il codice F2 corrispondente alla Cassacolf e la cifra risultante dalla moltiplicazione delle ore dichiarate per € 0,03.
Tale cifra dovrà essere assommata ai contributi previdenziali.
Anche se in ritardo si potrà effettuare il pagamento arretrato con il versamento del trimestre successivo.
Per ulteriori informazioni vi invito a visitare il sito www.cassacolf.it .
Sperando di aver chiarito il problema, colgo l'occasione per augurarvi buona giornata.

Bruno Perin
Presidente di Cassacolf
da Bruno Perin
Powered by Forum Kunena