Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz.

Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1447

Buongiorno,

mi ha indicato il vostro prezioso sito un utente della rete, nonché vostro cliente.

Vi espongo il mio problema:

Ho 19 anni, sono senza genitori e l'unico nonno e parente che (fortunatamente) è ancora in vita e che mi ha insegnato tanto è quello paterno... un 94enne in buona salute.

Tralasciando altri particolari della mia vita, io lavoricchio (IN NERO!!!) da quando ho 14 anni (nel doposcuola, ovvio!!), mentre mio nonno prende una pensione accettabile più l'accompagno (nel totale sono circa 900 euro).

Da quando una notte è stato poco bene (e da qualche mese faccio i turni di notte per guadagnare di più) ho deciso di trovargli una badante.
Da un anno c'è una donna Ucraina, in possesso del soggiorno in scadenza e che fino a qualche mese fa lavorava la mattina con contratto regolare in un'altra famiglia.

In comune accordo con questa donna (lei cercava solo un posto letto) è venuta a dormire dal nonno, ma senza alcuna retribuzione: una sorta di baratto, un tetto in cambio di una chiamata di emergenza in caso di bisogno.

Come detto prima, questa donna non lavora più nell'altra famiglia e fatica a trovare un altro datore per un'attività giornaliera. Quindi o se ne deve andare per un'assistenza h24 in un altra famiglia o la regolarizziamo noi per farle rinnovare anche il soggiorno (cosa su cui preme ovviamente molto).
Un'altra Badante per una sorta di baratto non se ne trova: vogliono GIUSTAMENTE essere regolarizzate come lavoratrici...

Siccome si è sempre comportata bene e comunque questa situazione "in nero" vorrei evitarla (credo che il "baratto" non sia ammesso oggi...) per non incorrere un giorno in qualche denuncia (anche se brava, io non la conosco bene, chi lo sa un giorno non possa mettere in mezzo qualche avvocato?), vorremmo regolarizzarla.... ma a causa della scarsità di denaro che abbiamo, vorrei chiedervi se esiste un cosiddetto "minimo sindacale" con cui mio nonno possa assumerla e retribuirla?

Lo so che forse chiedo la botte piena e la moglie ubriaca, ma dati i problemi economici e la necessità notturna vorrei trovare una via di mezzo....

Purtroppo il paradosso è questo: io lavoro in NERO e sono costretto a non dire nulla, mentre io, o meglio, mio nonno andando avanti così, con una badante in nero, potrebbe rischiare qualcosa.... mmah?!?? Vabbè... lasciamo stare...

Data la mia età e quella di mio nonno, siamo completamente ignoranti in materia... ho provato a leggere anche la legge presente sul vostro sito ma non ho capito bene cosa posso fare per il mio problema... mi sono recato anche al CAF, ma mi hanno detto (dopo un paio di giorni di conteggi) che per l'assunzione, mio nonno andrebbe a spendere circa 1056 euro al mese tra contributi e retribuzione!!! Ma come possiamo permettercelo?!?! Neanche mettendoci i miei guadagni possiamo coprire tutte le spese (della vita e della badante!!)
Quindi o lavoro e mi creo il mio futuro o faccio io da assistente sulle spalle di mio nonno... ritrovandomi però un giorno senza saper fare niente....


Scusate il disturbo e la lunghezza ma credo che (come mi ha suggerito un vostro cliente sul web) voi potrete essere la mia "salvezza"

Grazie mille di cuore, davvero

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1448

Temo purtroppo che il CAF abbia in parte ragione e la spesa minima si avvicina ai mille euro.
L'inquadramento potrebbe essere quello di sola presenza notturna, la badante avrebbe diritto cosi a 601,36 Euro mensili + contributi per 175 Euro.

A questa somma che comporta un'uscita mensile, deve tenere conto degli elementi ultramensili per che corrispondo a circa 150 Euro tra ferie, tredicesima e TFR e che pagherà una volta l'anno e alla fine del rapporto.

Il costo totale tra elementi diretti ed indiretti sale quindi a 925 Euro.

La ringrazio dei complimenti e le porgo una buona serata.

Francesco Pierobon

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1449

Buona sera!!

Grazie per la risposta.... Uff.... con questi prezzi non so proprio come poter trovare una soluzione...

Secondo Lei non si può fare un contratto minimo diurno in modo che si possa rinnovare il soggiorno alla Badante? Forse non è regolare, ma glielo chiedo per "ignoranza in materia"... non abbiamo proprio i soldi per affrontare questa spesa... purtroppo :(

Grazie mille nuovamente

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1452

  • Rosa
  • Rosa's Avatar
Secondo me potresti tranquillamente assumere la signora Ucraina con contratto part-time convivente massimo 30 ore = € 520,65 livello B. I contributi mensili sono pari ad € 0,96 l’ora se superano le 24 h la settimana, altrimenti sono di più (occorre vedere le tabelle dei contributi INPS). Se fossero 25 ore la settimana i contributi sarebbero € 104 circa al mese. Bisogna però tenere conto anche di 13^ - TFR - festività e ferie.
In questo modo oltre ad avere un aiuto domestico e di cura a tuo nonno avresti anche una presenza notturna (che non è lavoro) in quanto la badante avrebbe diritto oltre al vitto anche all’alloggio.
Però se non hai bisogno di alcun aiuto diurno, non vedo perché non potresti ospitare una signora.
Ognuno in casa propria è libero di tenere chi vuole, l’importante è dichiarare il domicilio alla polizia del proprio Comune.
Purtroppo c’è il problema del permesso di soggiorno e per averne diritto occorre dimostrare (giustamente) di essere autonomi. Pertanto un soluzione sarebbe che la signora Ucraina trovasse un regolare lavoro diurno presso un’altra famiglia per poi rientrare la sera presso di voi.
Ciao ciao e auguri a te e il nonno

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1458

  • paperino2
  • paperino2's Avatar
Livello A - add. pulizie
paga ccnl di € 4.16 x ore 12 sett.
retr.mensile netta € 200,00 (ctr trim. € 174,20 di cui 50 a c/dip)
contratto di soggiorno con ideoneità allogiativa presso di voi per rinnovo permesso di soggiorno.
Molti fanno così proprio per evitare eventuali denunce future.

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1461

Rosa ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
Secondo me potresti tranquillamente assumere la signora Ucraina con contratto part-time convivente massimo 30 ore = € 520,65 livello B. I contributi mensili sono pari ad € 0,96 l’ora se superano le 24 h la settimana, altrimenti sono di più (occorre vedere le tabelle dei contributi INPS). Se fossero 25 ore la settimana i contributi sarebbero € 104 circa al mese. Bisogna però tenere conto anche di 13^ - TFR - festività e ferie.
In questo modo oltre ad avere un aiuto domestico e di cura a tuo nonno avresti anche una presenza notturna (che non è lavoro) in quanto la badante avrebbe diritto oltre al vitto anche all’alloggio.
Però se non hai bisogno di alcun aiuto diurno, non vedo perché non potresti ospitare una signora.
Ognuno in casa propria è libero di tenere chi vuole, l’importante è dichiarare il domicilio alla polizia del proprio Comune.
Purtroppo c’è il problema del permesso di soggiorno e per averne diritto occorre dimostrare (giustamente) di essere autonomi. Pertanto un soluzione sarebbe che la signora Ucraina trovasse un regolare lavoro diurno presso un’altra famiglia per poi rientrare la sera presso di voi.
Ciao ciao e auguri a te e il nonno

Grazie mille per la risposta.... certo così sono meno dei 1000 euro... ma comunque consistenti in base ad un rapido calcolo che ci siamo fatti oggi... dovremmo tirare ancora la cinghia....

Tu dici che si può OSPITARE tranquillamente un extracomunitario con permesso di soggiorno in casa? Basta solo dichiararne il domicilio alla polizia?
Grazie ancora!!

paperino2 ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
Livello A - add. pulizie
paga ccnl di € 4.16 x ore 12 sett.
retr.mensile netta € 200,00 (ctr trim. € 174,20 di cui 50 a c/dip)
contratto di soggiorno con ideoneità allogiativa presso di voi per rinnovo permesso di soggiorno.
Molti fanno così proprio per evitare eventuali denunce future.

Grazie mille anche a te... questa soluzione, guardandoci in tasca, sembra la più fattibile però non ho capito alcune cose:

1) i 200 euro sarebbero le 4,16 (€/ora) x12 (ore) x4(settimane)?
2) scusami ma con le abbreviazioni sono completamente ignorante: ctr trim sta per?!?! c/dip dovrebbe essere "a carico del dipendente"?
3) riassumendo con circa 400 euro al mese risolvo il mio problema economico rinnovandogli anche il soggiorno?

Grazie mille

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1466

  • paperino2
  • paperino2's Avatar
bravissimo, esatto

trim. trimestre

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 5 months ago #1467

  • paperino2
  • paperino2's Avatar
ore 12 x 52 settimane= ore 624 : 12 = ore 52 mensili x € 4,16= € 216,32
contributi a carico dipendente .............. ore 52 x 0,32 = € -16,64
totale netto
€ 199,68


contributi trimestrali

settimane 13 x ore 12 x € 1,34 = € 209,04
di cui € 50 a carico dipendete.


i vesramenti sono 4 all'anno 10/3 10/7 10/10 10/1

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 4 months ago #1472

  • Piero
  • Piero's Avatar
Attenzione che per poter ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno occorre uno stipendio minimo, che per il 2010 è di 411,53 Euro/mese, pari a 5349.89 euro/anno.
Questo importo corrisponde all'assegno sociale INPS stabilito all'inizio di ciascunb anno.
Se dichiari uno stipendio inferiore, la badante dovrà trovarsi un altro lavoro non in nero in modo da sommare gli importi e raggiungere il minimo di cui sopra.
Ciao

Re:Assunz Badan Ucraina con sogg. ma minima retribuz. 8 years 4 months ago #1483

opinione:[/b]
Attenzione che per poter ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno occorre uno stipendio minimo, che per il 2010 è di 411,53 Euro/mese, pari a 5349.89 euro/anno.
Questo importo corrisponde all'assegno sociale INPS stabilito all'inizio di ciascunb anno.
Se dichiari uno stipendio inferiore, la badante dovrà trovarsi un altro lavoro non in nero in modo da sommare gli importi e raggiungere il minimo di cui sopra.
Ciao

Infatti, solo ieri sono riuscito a tornare al CAF con l'intento di conteggiarmi quanto riferito gentilmente da paperino2 ma mi è stato detto che è impossibile stipulare un contratto formulato in quel modo.

Non sono stati molto chiari (o io ci capisco poco...) sul perchè ma forse dipendeva da questo... non so... mi dicevano che i ciò che volevo fare era sbagliato.... boh?!?!?

Ma 411,53 euro al mese è la MIA massima spesa? O c'è da aggiungere qualcos'altro, tipo i contributi trimestrali?
Dovrei stipulare un contratto di Livello A - add. pulizie come mi avete suggerito?

Grazie ancora
Time to create page: 0.218 seconds
Powered by Kunena Forum

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e usufruire dei nostri servizi online. Se si prosegue nella navigazione si acconsente all’utilizzo. Per scoprirne di più al rigurado visita la nostra Cookies policy.

  Accetto di ricevere cookies da questo sito.