Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: MALATTIA

MALATTIA 9 Anni 2 Mesi fa #1394

  • maria
  • Avatar di maria Autore della discussione
Sono una donna di 73 anni che è ricoverata in ospedale da quasi 3 settimane, ho chiesto ad un patronato se potevo mettere in aspettativa la sig.ra che lavora da me e mi è stato confermato?La dipendente però lamenta il fatto che ciò non è possibile e che solo lei può richiedere l'aspettativa, Voi cosa potete dirmi?Dove posso reperire del materiale a tal riguardo?
Cordiali saluti
Maria

Re:MALATTIA 9 Anni 2 Mesi fa #1396

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2086
In effetti la sua collaboratrice domestica / badante ha ragione: l'aspettativa può essere solo concordata, come previsto dal contratto collettivo qui:
"Art. 19
(Sospensioni di lavoro extraferiali)
Durante le sospensioni del lavoro extraferiali, per esigenze del datore di lavoro, sarà corrisposta al lavoratore la retribuzione globale di fatto, ivi compreso, nel caso di lavoratore che usufruisca del vitto e dell'alloggio, il compenso sostitutivo convenzionale, semprechè lo stesso non usufruisca durante tale periodo di dette corresponsioni."

Le ricordo che nel caso dei collaboratori domestici non esiste stabilità di rapporto, pertanto, con regolare preavviso il rapporto può essere interrotto e magari, successivamente, ripristinato.
Tempo creazione pagina: 0.205 secondi
Powered by Forum Kunena