Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Pasaggio categoria

Pasaggio categoria 9 Anni 2 Mesi fa #1070

  • valter.panebianco
  • Avatar di valter.panebianco Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buongiorno,
ho assunto una colf per mio padre a novembre 2008, con categoria BS, convivente a 25 ore settimanali. Esiste, da contratto, l'obbligo di passarla a categoria superiore dopo una certa anzianità di servizio?
Se volessi passarla a categoria C, devo comunicarlo all'inps?
Grazie.
Cordiali saluti.

Re:Pasaggio categoria 9 Anni 2 Mesi fa #1081

  • Francesco_Pierobon
  • Avatar di Francesco_Pierobon
  • Offline
  • Messaggi: 2086
No, il contratto prevede un passaggio solo per il livello A, in caso di compiti di assistenza, dopo 12 mesi di esperienza presso qualsiasi datore di lavoro.
L'unico obbligo di passaggio di categoria può collegarsi all'aggravamento delle condizioni dell'assistito che diviene non autosufficiente, ma questo ricade in un cambio di categoria legato alle mansioni svolte.

Per il passaggio di livello non è obbligatorio effettuare la comunicazione all'INPS.
Tempo creazione pagina: 0.232 secondi
Powered by Forum Kunena