Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ricovero dell'assistito

ricovero dell'assistito 10 Anni 8 Mesi fa #951

  • maria
  • Avatar di maria Autore della discussione
Mio suocero di 94 anni, lo segue una badante convivente dal 2005 in regola con i contributi e con una paga mensile di €900,00. Domenica mio suocero cadendo si è rotto il femore e quindi è da quella data che è ricoverato in una struttura ospedaliera dove ha subito l'adeguato intervento chirurgico. Nell'ospedale comunque hanno voluto da parte dei parenti un'assistenza 24 ore su 24. Durante il giorno i figli si sono divise le ore di assistenza mentre tutte le notti sono state fatte dalla badante. La mia domanda è:
a quanto ammonta la cifra in più da corrispondere alla badante per ogni notte che ha lavorato dalle ore 20 alle ore 8 e....visto che da domani mio suocero deve essere ricoverato per due mesi in una clinica per la riabilitazione per riprendere a camminare...come ci dobbiamo comportare con la badante Le diremo di andare a far visita a mio suocero per otto ore al giorno???? Certo non vogliamo perderla e per questo lei ha le chiavi di casa dove continua ad abitare e noi oltre lo stipendio le continueremo a versare settimanalmente l'importo per il vitto ma...la possiamo obbligare ad andare a far visita all'assistito???

Re:ricovero dell'assistito 10 Anni 8 Mesi fa #954

  • John
  • Avatar di John Autore della discussione
essendo appunto assunta come badante si presume che la stessa debba seguirlo anche in caso di ospedalizzazione se non altro in qualità di trasferimento temporaneo del luogo di lavoro (come da contratto disponibile nel programma) - sarebbe cmq utile fornirle i mezzi per poterci arrivare se ne è sprovvista.

Saluti
Tempo creazione pagina: 0.194 secondi
Powered by Forum Kunena