Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Ferie maggiori di quelle spettanti

Ferie maggiori di quelle spettanti 11 Mesi 4 Settimane fa #7490

  • federico.rocco
  • Avatar di federico.rocco Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buongiorno.

Stiamo per assumere una colf (non siamo molto esperti perché è la prima) e sicuramente ci avvarremo di Webcolf per la gestione delle pratiche perché ci sembra molto utile e chiaro!

Siccome sappiamo che la persona che stiamo assumento ci chiederà un numero di giorni di ferie superiori a quelli che effettivamente avrà maturato al momento della partenza delle fere (la persona è ucraina e ha chiesto più giorni per poter stare più a lungo con i suoi cari), come possiamo gestire questo debito di ferie che si verrebbe a creare fra la persona e noi?

Grazie mille.

Ferie maggiori di quelle spettanti 11 Mesi 3 Settimane fa #7491

  • FrancescoPierobon
  • Avatar di FrancescoPierobon
  • Offline
  • Messaggi: 575
Buongiorno,

in caso di richiesta di ferie superiore a quelle maturate le possibilità sono due:

1- il datore concede le ferie in modo anticipato e quindi indica tutto con FE.
Il programma indicherà così le ferie che non erano ancora state maturate con segno negativo sul contatore sotto.
Con il passare dei mesi poi il valore tornerà ad essere positivo man mano che la collaboratrice matura altre ferie.
Nel caso il rapporto dovesse cessare le ferie in negativo rimaste verranno decurtate nell'ultima busta paga.

2- Si indica ferie fino alla loro completo godimento e per il restante periodo la collaboratrice le richiede con lettera scritta un periodo di assenza non retribuita. Il periodo di assenza va indicato in Webcolf, con la causale "A".
Durante il periodo di sospensione del contratto non viene corrisposto alcuna retribuzione e non verranno calcolati contributi (purchè poi versi i contributi utilizzando il mav di Webcolf non dell'Inps che é standard).

Cordiali saluti.
Tempo creazione pagina: 0.223 secondi
Powered by Forum Kunena