Lavaggio indumenti personali della badante

  • laura-ghelardi
  • Avatar di laura-ghelardi Offline Autore della discussione

Lavaggio indumenti personali della badante è stato creato da laura-ghelardi

Posted 6 Anni 6 Mesi fa #7137
Vorrei sapere se esistono riferimenti normativi/di CCNL per verificare se è opponibile alla badante il fatto che lava giornalmente i suoi indumenti (non di lavoro, quelli usati nei giorni di riposo) in casa dell'assistito utilizzando sapone, acqua etc. dell'assistito durante l'orario di lavoro.
La domanda è dovuta al fatto che non svolge i compiti di sua competenza e risponde, a domanda diretta sul perchè non ha fatto una cosa, dicendo che aveva da lavare le sue cose...
Insomma, vorrei sapere se è previsto che lavi i suoi indumenti altrove al di fuori dell'orario di lavoro.
Grazie
da laura-ghelardi

Risposta da FrancescoPierobon al topic Lavaggio indumenti personali della badante

Posted 6 Anni 6 Mesi fa #7139
Buongiorno,

il collaboratore convivente non ha orari ben delimitati di lavoro come un collaboratore invece ad ore.

Per convivente si intende il collaboratore domestico che nell'effettuare la prestazione lavorativa (che dura la maggior parte della giornata) alterna momenti di lavoro a momenti di pausa e che rimane quindi semplicemente a "disposizione" del datore di lavoro/assistito, magari guardando la tv o ascoltando la radio. Questo in particolar modo se se il collaboratore viene ad esempio assunto a tempo pieno 54 ore.

Se però la collaboratrice non svolge le proprie mansioni in modo corretto o non effettua l'assistenza all'assistito adeguatamente, il datore può valutare una possibile interruzione del rapporto.

Ricordiamo infatti che nel contratto a tempo indeterminato il datore di lavoro domestico può licenziare la collaboratrice quando desidera, anche senza motivazione, purchè sia dato regolare preavviso, lavorato o pagato tramite indennità sostitutiva.

A fronte alle sue richieste e alla indisponibilità della collaboratrice domestica, può valutare il comportamento più opportuno da tenere: un richiamo verbale e una certa tolleranza o se invece la situazione è divenuta insostenibile.

Rimaniamo a disposizione.

Cordiali saluti.
da FrancescoPierobon
  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi

Risposta da Anonimi al topic Lavaggio indumenti personali della badante

Posted 8 Mesi 3 Settimane fa #9092

Vorrei sapere se esistono riferimenti normativi/di CCNL per verificare se è opponibile alla badante il fatto che lava giornalmente i suoi indumenti (non di lavoro, quelli usati nei giorni di riposo) in casa dell'assistito utilizzando sapone, acqua etc. dell'assistito durante l'orario di lavoro.
La domanda è dovuta al fatto che non svolge i compiti di sua competenza e risponde, a domanda diretta sul perchè non ha fatto una cosa, dicendo che aveva da lavare le sue cose...
Insomma, vorrei sapere se è previsto che lavi i suoi indumenti altrove al di fuori dell'orario di lavoro.
Grazie
da Anonimi
  • Anonimi
  • Avatar di Anonimi

Risposta da Anonimi al topic Lavaggio indumenti personali della badante

Posted 6 Giorni 3 Ore fa #9410
Vorrei sapere se esistono riferimenti normativi/di CCNL per verificare se è opponibile alla badante il fatto che lava giornalmente i suoi indumenti (non di lavoro, quelli usati nei giorni di riposo) in casa dell'assistito utilizzando sapone, acqua etc. dell'assistito durante l'orario di lavoro.
La domanda è dovuta al fatto che non svolge i compiti di sua competenza e risponde, a domanda diretta sul perchè non ha fatto una cosa, dicendo che aveva da lavare le sue cose...
Insomma, vorrei sapere se è previsto che lavi i suoi indumenti altrove al di fuori dell'orario di lavoro.
da Anonimi

Risposta da FrancescoPierobon al topic Lavaggio indumenti personali della badante

Posted 4 Giorni 8 Ore fa #9412
Buongiorno,

lavare i propri documenti personali a casa dell'assistito è un'attività di tipo personale che certamente non costituisce un diritto da parte della lavoratrice domestica e non è prevista dal CCNL quale agevolazione (alla stregua del vitto e alloggio, per capirci).

Quindi il datore di lavoro può chiedere di non rifarlo; a maggior ragione se richiede delle attività la badante non può dire di essere occupata nel lavaggio dei propri indumenti personali, salvo che non sia nelle ore di pausa del primo pomeriggio.

A seguito quanto sopra il datore di lavoro potrebbe riservarsi la valutazione se il rapporto instaurato va mantenuto in essere e se vi sono le condizioni per continuarlo.

Cordiali saluti.
da FrancescoPierobon
Powered by Forum Kunena